Home > News > Perugia Museo archeologico

Perugia Museo archeologico

Venerdì 1 settembre, quattro iniziative in programma

locandina mostra

Al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, venerdì 1 settembre si svolgeranno quattro iniziative importanti. Innanzitutto, in occasione della quindicesima edizione di “Velimna, gli Etruschi del fiume”, con inizio alle ore 10.00 e proseguimento nel pomeriggio, studiosi e ricercatori si ritroveranno per un convegno, coordinato dalla direttrice Luana Cenciaioli, su Etruschi e Umbri, genti di confine. Parteciperanno Francesco Roncalli (Gli Etruschi presso gli Umbri e viceversa), Augusto Ancillotti (Scrittura e archeologia della parola. L’insegnamento delle tavole di Gubbio), Laura Ponzi Bonomi (La cultura degli Umbri), Alberto Calderini e Riccardo Massarelli (Gli Umbri e l’Etruria: riflessioni e nuovi dati tra lingua e cultura), Mariangela Testa (I tadinati), Emanuela Biocco (Matelica preromana), Nicola Bruni e Achim Weidig (Il viaggio nell’aldilà: riti funebri nella necropoli di Spoleto-Piazza d’Armi). Saranno anche presentati, alle ore 12.40, gli atti del convegno dello scorso anno dedicato a l’Eros degli Etruschi.
Sempre il primo settembre, alle ore 14.30, sarà inaugurata una mostra, che durerà sino al primo ottobre, allestita contemporaneamente al Museo archeologico nazionale dell’Umbria  e al Museo archeologico nazionale di Spoleto con reperti degli Umbri e a Spoleto ritrovamenti etruschi. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra le due istituzioni che hanno promosso uno scambio di materiali.
Nel pomeriggio, alle ore 17.00, nell’ambito della manifestazione Mezzanotte bianca della cultura, estemporanea di pittura di Paolo Ballerani, Pietro Crocchioni, Patrizio Roila, Cristina Staffolani, Mauro Tippolotti con letture di Costanza Bondi. Alle ore 19,30, infine, apertura straordinaria del museo per “Labirinto letterario: Arianna, il filo e il Minotauro”, percorso recitato a cura del Teatro di Sacco, con la regia di Roberto Biselli su testo di Roberto De Romanis. Sono previste quattro performances, alle ore 19.30, alle 20.15, alle 21.00 e alle 21.45, per gruppi di max 25 persone. Prenotazioni al n. 3477250181.