Home > Eventi > Gratuità

Gratuità

Il piano delle gratuità del Polo museale dell'Umbria: #iovadoalmuseo

#iovadoalmuseo

Il Polo museale dell’Umbria rende noto il piano delle gratuità previsto dal Regolamento di modifica al DM 11 dicembre 1997, n. 507. 

Oltre alle dodici giornate uguali per tutti i Siti statali e alla Settimana dei Musei (5-10 marzo per il 2019), la scelta delle otto giornate a discrezione del Direttore ha seguito una logica di coerenza e di appartenenza. 

Infatti, in continuità con la decisione ministeriale di mantenere la #domenicalmuseo nei mesi di gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre e dicembre, il Direttore, Marco Pierini, ha ‘completato’ l’anno, rendendo gratuite le prime domeniche dei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre. 

A queste si aggiungono due date significative per il Paese: il 25 aprile, festa della Liberazione, e il 4 ottobre, giorno in cui si festeggia san Francesco, Patrono d’Italia. 

Quest’ultima scelta è, in particolare, “un omaggio all’Umbria e un modo per rimarcare ancora di più lo stretto legame di condivisione e collaborazione tra gli Istituti del Polo e il territorio, per fare rete e per creare una sinergia e un’ottica congiunta di promozione e valorizzazione”, spiega il Direttore.